"Se ascolto soltanto, dimentico. Se leggo, posso ricordare qualcosa. Solamente se faccio, imparo."

Ho sempre voluto promuovere il più possibile quello che si può fare sulle nostre montagne... innanzitutto, con la voglia di trasmettere questa "grande passione". Spero che anche questo sito web riesca a far parlare di montagna" e a far capire quante attività si possono praticare... "ancora" immersi, nella natura che essa ci offre.

 



La "Via dei Contrabbandieri"

PDFStampaE-mail

 

 

Unico nel suo genere... un "sentiero" a picco Lago di Garda ed attrezzato solamente in alcuni brevi tratti.

Per poter frequentare questo percorso serve l'attrezzatura da roccia (corda e rinvii), ed aver dimestichezza nelle manovre di corda.

La vista è mozzafiato sul lago e sulle Montagne di Riva del Garda - Arco.

Durante la sua percorrenza si troveranno punti dove saremo costretti ad attraversare fidandoci solamente dei cavi d'acciaio.

Alcuni passaggi saranno facilitati da camminata su tronchi o discese su scalette in corda.

 

 

Dalla ideazione ancora completamente da scoprire... una proposta unica nel suo genere. Completamente in falsopiano e con vista sul Lago.

Lo si percorre facendo dei veri e propri tiri di corda e assicurandosi come se si fosse in parete. Non è assolutamente una ferrata e tanto meno un sentiero attrezzato.

 

 


Poco dopo l''inizio.

Un tronco ci viene in aiuto.

Il passaggio più difficile che si supera con una tecnica alpinistica. Sono 30 metri orizzontali sospesi nel vuoto con il lago sotto i piedi.

Foto gallery