"Se ascolto soltanto, dimentico. Se leggo, posso ricordare qualcosa. Solamente se faccio, imparo."

Ho sempre voluto promuovere il più possibile quello che si può fare sulle nostre montagne... innanzitutto, con la voglia di trasmettere questa "grande passione". Spero che anche questo sito web riesca a far parlare di montagna" e a far capire quante attività si possono praticare... "ancora" immersi, nella natura che essa ci offre.

 



Falesia di Massone

PDFStampaE-mail

Sicuramente una delle falesie più famose d'Italia, Massone offre quasi tutto per tutti. La sua facilità d'accesso, l'area pic nic, l'esposizione e l'ambiente fra gli ulivi la rendono una delle falesie più ambiti in nord Italia e molto amata da Arco e dintorni.

Ambiente

La falesia si divide in tre grandi settori. IL primo in foto. Il secondo, richiede un po' di resistenza, con vie tecniche a tacche fino a 35 m, leggermente strapiombanti, dal 7a al 8a. Il terzo settore, "il Pueblo", è senz'altro uno dei punti di riferimento per l'ultra-strapiombante... dal 7c in su.

Parcheggio

Da Arco verso Trento. Dopo meno di 1 km svoltare a destra, seguendo per Massone. Entrati nel paese, girare a sinistra. Seguire la strada in salita fino al parcheggio sotto la falesia. Si raccomanda il massimo rispetto, trattandosi di terreni privati.

Il primo, "Massone Basso", è ideale per che si muove dal 5a al 7a, su muri verticali e placche grige.

La bellissima roccia della parte bassa.

 

Ideale anche per corsi e gruppi numerosi. L'ambiente sotto le pareti è ideale anche per i bambini.

 

Strutture area sottostante la falesia

Area picnic, rastrelliere per biciclette, area sosta, servizio igienico.

Falesia:

Vanta oltre 150 vie di ogni difficoltà e di ogni inclinazione, dalla placca facile allo strapiombo estremo. Le vie salgono un calcare molto compatto, a tacche ed a canne, quasi sempre con ottime spittature. La tecnica varia molto a secondo del settore scelto.



Foto gallery