"Se ascolto soltanto, dimentico. Se leggo, posso ricordare qualcosa. Solamente se faccio, imparo."

Ho sempre voluto promuovere il più possibile quello che si può fare sulle nostre montagne... innanzitutto, con la voglia di trasmettere questa "grande passione". Spero che anche questo sito web riesca a far parlare di montagna" e a far capire quante attività si possono praticare... "ancora" immersi, nella natura che essa ci offre.

 



4000

PDFStampaE-mail

Salire una cima superiore ai 4000 m... è il sogno di ognuno. Praticare l'alpinismo a quelle quote trasmette una sensazione unica. Una pratica che non deve lasciare nulla al caso: si affronta l'alta quota e l'alta montagna, dove c'è sempre una situazione invernale.

Le nostre proposte...


M. Bianco 4810m

La cima più alta d'europa





M. Rosa 4600m

In cima il rifugio più alto d'Europa: Capanna Margherita





Gran  Paradiso 4061m

L'unico 4000 completamente italiano





Castore 4278m

L'attraversata del Trofeo Mezzalama



Breithorn Orientale 4165m

Il "4000" scialpinistico più facile delle alpi





Alphubel 4206m

Il fascino di un "4000" con la comodità degli impianti





Allalin 4027m

Nel regno dei "4000" svizzeri





Pizzo Bernina 4049m

In centro alle Alpi...

 



...e tanti altri.


I percorsi qui descritti sono scelti fra i più interessanti e famosi ma si svolgono talvolta su ghiacciaio o su sentieri attrezzati. Essi comportano pertanto l'accompagnamento di una Guida alpina oppure una buona esperienza alpinistica nonchè la perfetta conoscenza delle manovre di corda da effettuarsi su ghiacciaio (modo corretto di legarsi in cordata e manovre di recupero da crepaccio) e l'uso dell'attrezzatura necessaria sulle vie ferrate. La Guida alpina, oltre a garantire la sicurezza dei partecipanti, svolge anche una funzione d'insegnamento delle tecniche e dei comportamenti volti ad affrontare i pericoli che la montagna può talvolta presentare.

Foto gallery